Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
post

Ultimi articoli

LEMA ITA AIRWAYS

Lema firma la nuova VIP Room di ITA Airways

LEMA firma la nuova VIP Room all’interno dell’Hangar Lounge di ITA Airways all’Aeroporto di Roma Fiumicino

LEMA ITA AIRWAYS

Lema arreda interamente la nuova VIP Room all’interno dell’Hangar Lounge di ITA Airways, presso l’Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. Uno spazio realizzato ad hoc per venire incontro ai bisogni e alle esigenze dei passeggeri Business class, soci Executive, Premium Volare e soci Elite Plus Skyteam, in partenza verso destinazioni domestiche e internazionali.

La Hangar Lounge di ITA Airways

La nuova Hangar Lounge di ITA Airways vuole essere ambasciatrice delle eccellenze italiane nel mondo e nasce, infatti, grazie a importanti sinergie con i più prestigiosi brand italiani. Il progetto, firmato dall’agenzia di branding Robilant Associati, consolida il dialogo tra ITA Airways e i suoi passeggeri. A loro servizio esclusivo, infatti, uno spazio di 980 metri quadrati, con capienza massima di 150 persone. Un’area confortevole e funzionale dove potersi rilassare, fare meeting e networking prima della partenza.

Lema scelta per la customer experience dei viaggiatori di tutto il mondo

Lema è stata scelta per arredare la VIP Room dell’Hangar Lounge di ITA Airways. Uno spazio curato in ogni minimo dettaglio, pensato per soddisfare le esigenze di chi viaggia attraverso un’accoglienza tutta italiana.

All’ingresso si trova il divano angolare Venise di Gabriele e Oscar Buratti. Gli omonimi coffee table in legno a servizio della seduta condividono lo spazio con i tavolini Dolmen, firmati dal designer David Lopez Quincoces.

LEMA ITA AIRWAYS

Sullo sfondo, a dare maggiore calore all’ambiente, la madia a quattro ante Picture di Roberto Lazzeroni, in laccato color sabbia. La scelta di colori caldi e finiture materiche evoca le sfumature tipiche del paesaggio mediterraneo. Completano l’area living la poltrona Felix di Lazzeroni, rivestita in tessuto, e i tavolini Ortis in marmo calacatta e marmo portoro a contrasto cromatico, firmati dai fratelli Buratti.

Lavinia Guelfi LEMA e Giovanni Perosino_ITA Airways
Lavinia Guelfi LEMA e Giovanni Perosino ITA Airways

Infine, una composizione della libreria Plain, disegnata da Francesco Rota, racconta il DNA Lema traducendolo in una struttura in metallo con ripiani laccati, che separa l’ambiente living dall’area dedicata ai momenti di lavoro. Quest’ultima arredata con il tavolo scultoreo in marmo Gullwing, disegnato da Gabriele e Oscar Buratti, e le sedie Ombra di Piero Lissoni.

 

 

Ultimi articoli

Magazine

Guarda la preview degli ultimi numeri delle nostre riviste!

Articoli correlati